Picchia la compagna durante la lite, denunciato

Gli agenti di Forte dei Marmi intervengono anche a sedare il diverbio tra due coniugi

Sono stati gli agenti del commissariato di Forte dei Marmi a evitare che due liti scoppiate nelle ultime ore degenerassero in qualcosa di peggio.

La prima ha coinvolto una donna e un uomo di origini marocchine, G.O. di 39 anni, residente a Pietrasanta e regolare sul territorio per un precedente matrimonio finito male con un’altra cittadina italiana.

I due pare che già da qualche tempo avessero una relazione sentimentale piuttosto burrascosa, caratterizzata da più o meno frequenti episodi violenti. Soltanto però nel corso del litigio dell’altra notte, la donna ha deciso di farsi refertare e ancorchè le lesioni riportate a seguito del litigio siano state ritenute guaribili dai sanitari in 5 giorni, ciò ha legittimato l’intervento degli agenti del Commissariato che hanno proceduto a denunciare l’uomo per lesioni. Sulla vicenda sono in corso ulteriori indagini, tese a meglio cristallizzare la dinamica dei fatti che pare non attribuire tutte le responsabilità del fatto al cittadino marocchino

La seconda lite, invece, ha riguardato una coppia di coniugi italiani dei quali il marito, nel momento dell’intervento è risultato anche detentore di armi per uso sportivo e caccia. Sebbene la lite si sia risolta soprattutto in violenza verbale operata dal marito nei confronti della moglie, in via cautelare gli agenti gli hanno ritirato tutte le armi in vista di un eventuale provvedimento di revoca del titolo autorizzatorio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.