Incidente sul lavoro ad Altopascio: operaio si amputa un dito

Un uomo di 55 anni stava lavorando con la sega: subamputazione anche per altre due falangi

Si ferisce gravemente ad una mano utilizzando una sega. Incidente sul lavoro questa mattina (17 settembre) poco dopo le 11 alla ditta Soluzioni Srl di Altopascio, azienda in zona stazione che si occupa della realizzazione di arredi per negozi.

L’uomo, un 55enne residente a Capannori, da anni operaio dipendente dell’azienda, nell’utilizzare la sega ha sbagliato la manovra e si è amputato accidentalmente un dito e ha subito la subamputazione di altri due. È stato subito soccorso, dopo la chiamata da parte dei collegi, da un’ambulanza con medico a bordo della Misericordia di Montecarlo e portata in codice rosso all’ospedale di Cisanello.

Sul posto la polizia municipale di Altopascio, guidata dal comandante Italo Pellegrini,  e anche gli operatori della Prevenzione igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.