Virus tra i banchi, tamponi anche la domenica

Conferenza zonale dei sindaci della Piana, Porcari in prima linea per il monitoraggio della situazione

Più risorse per effettuare i tamponi e avere risultati celeri per far fronte all’emergenza coronavirus nel mondo della scuola. Uno screening, insomma, il più possibile rapido ed efficace per bloccare sul nascere l’eventuale insorgere di contagi all’interno delle classi.

È quanto è emerso oggi (23 settembre) dall’incontro della conferenza zonale dei sindaci della Piana di Lucca, integrata a quella dell’istruzione, al quale era presente il Comune di Porcari con il sindaco Leonardo Fornaciari e l’assessora alle politiche educative Eleonora Lamandini.

Un momento di confronto dedicato proprio alle amministrazioni comunali, ai vertici della Asl e ai dirigenti delle scuole del territorio. Presente anche la dirigente dell’istituto comprensivo di Porcari, Emiliana Pucci.

Nella discussione, che aveva all’ordine del giorno l’analisi e la valutazione delle criticità legate alla riapertura delle scuole e al Covid-19, l’Asl ha annunciato che aumenterà il numero di tamponi processati ogni giorno, domenica compresa. L’azienda sanitaria era rappresentata dal dottor Luigi Rossi, responsabile della zona distretto Piana di Lucca, dalla dottoressa Giovanna Camarlinghi, responsabile del dipartimento di prevenzione e dal dottor Marco Farné, direttore dell’unità operativa complessa cure primarie.

In questo modo si potranno dare agli studenti e alle famiglie risposte rapide e certe, per poi avviare con precisione procedure di quarantena e di indagine epidemiologica. “È stato un confronto costruttivo e molto importante – hanno commentato il primo cittadino Leonardo Fornaciari e l’assessora Lamandini -. Siamo molto soddisfatti di quello che è emerso dal dibattito e dalle decisioni prese dalla Asl sul fronte della prevenzione. Porcari, d’altronde, fin dall’inizio dell’emergenza è stata in prima linea sull’argomento e continueremo a seguire passo passo l’evoluzione delle decisioni che arrivano dalle autorità sanitarie per applicarle immediatamente sul nostro territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.