Spaccio di droga a Viareggio: due denunce e tre fogli di via

Continua l'attività di prevenzione degli agenti del commissariato di Viareggio

Spaccio di droga, due denunce e tre fogli di via.

Nella serata di ieri (23 settembre) gli uomini della squadra anticrimine del commissariato di Viareggio hanno provveduto a denunciare un 18enne di origine marocchina e un 39enne spezzino. Sono stati sorpresi in possesso, rispettivamente, di 5,6 grammi di cocaina e 3,3 di hashish, destinati allo spaccio.

Nello stesso servizio sono stati trovati anche quattro cittadini italiani in possesso di stupefacente per uso personale. Tre di loro, provenienti da diverse città, e già conosciuti per reati legati agli stupefacenti, saranno destinatari di fogli di via dal Comune di Viareggio.

Il servizio ha interessato la zona di Torre del Lago a Viareggio, dove la polizia monitora costantemente il fenomeno dello spaccio di stupefacenti, problematica molto sentita dai cittadini e, in più occasioni, segnalata con specifici esposti.

Il personale della squadra anticrimine, con servizi di osservazione e appostamenti, ha dato, ai cittadini, una risposta efficace, che non rimarrà isolata perché rimane alta l’attenzione della polizia sulla sicurezza e sulla prevenzione in ambito cittadino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.