Covid19, altri due contagiati nel barghigiano

Positivo un 20enne e un adulto, il sindaco raccomanda di attenersi alle misure anti virus

Altri 2 casi di coronavirus nel comune di Barga. A confermarli è il sindaco di Barga Caterina Campani. Si tratta di un ventenne ed un adulto, uno residente a Barga ed uno a Mologno.  I protocolli sanitari per stabilire le eventuali quarantene delle persone più a contatto con i due casi, sono comunque al vaglio dell’Asl e sono già avviati.

In questo mese di settembre i nuovi contagi da coronavirus nel territorio barghigiano sono arrivati a 11.

Un numero che fa rinnovare alla prima cittadina l’invito la popolazione, in special modo i giovani, ma in generale tutti i cittadini, al massimo rispetto delle misure previste per combattere il contagio, dalle mascherine nei locali pubblici, nelle scuole, nei luoghi affollati, al distanziamento sociale laddove è necessario.

“Dobbiamo assolutamente evitare che la situazione torni ad essere tale da richiedere misure ancora più drastiche – dichiara Caterina Campani – Invito dunque tutto alla prudenza, ad indossare le mascherine, a rispettare le distanze interpersonali e in generale ad un atteggiamento prudente”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.