Scomparso l’imprenditore edile Renato Galli

Lucca ad Ance Lucca di cui il titolare della Gba Costruzioni era stato presidente

E’ scomparso nella notte Renato Galli, imprenditore stimato e conosciuto, titolare della Gba Costruzioni srl, nota impresa edile della provincia di Lucca attiva nell’edilizia pubblica, privata e nel restauro. Galli è stato presidente di Ance Lucca per 4 anni dal febbraio 2012 all’aprile del 2016 e, guidando la sezione, fino alla fusione con Ance Pistoia e Ance Prato, è stato protagonista della nascita di Ance Toscana Nord, progetto in cui ha creduto fin da subito.

Profondo il cordoglio dei colleghi che ricordano una persona dai valori forti, legato alla famiglia e dedito all’impresa con quello spirito che caratterizza ancora gli imprenditori “di una volta”, un’impresa familiare, protagonista di molti degli interventi che hanno riqualificato negli ultimi decenni la città di Lucca, condotta assieme al socio, Vasco Angelini e ai loro figli Francesco e Pierluigi a cui va l’abbraccio dei colleghi di Ance Toscana Nord e della nostra Associazione.

“Galli – spiegano da Ance – ha dedicato tempo e passione ad Ance  per molti anni, prima come membro del Consiglio direttivo della sezione per oltre dieci anni poi, appunto, come suo presidente; lo ricordiamo anche come consigliere della Cassa edile Lucchese al fianco dell’allora Presidente, il compianto Edo Puccetti e, da ultimo di Stefano Varia, oggi alla guida dell’Ente. Anche questo ruolo Galli ha ricoperto con spirito di servizio  e nella consapevolezza dell’importanza del sistema bilaterale per maestranze e imprese, soprattutto negli ultimi difficili anni, quelli della crisi”.

I funerali si terranno lunedì (5 ottobre) alle 11 nella chiesa di Mutigliano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.