Tromba d’aria in Valle del Serchio, alberi sradicati e tetti scoperchiati dal vento foto

Disagi anche nella Piana per l'ondata di maltempo

Alberi abbattuti da vere e proprie trombe d’aria, rami pericolanti e strade interrotte dalla vegetazione. Il maltempo ha provocato disagi in provincia di Lucca, in particolare nella Piana e in Valle del Serchio.

Qui la situazione più critica si è registrata a Piano della Rocca, frazione di Borgo a Mozzano, dove il forte vento della mattinata ha divelto alcuni alberi che sono caduti in strada e ha scoperchiato parzialmente tre tetti di altrettante abitazioni. Fortunatamente nessuna auto o passante è rimasto coinvolto, ma è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco sul posto.

“Sono stato personalmente a Piano della Rocca a visionare i danni arrecati da una potente tromba d’aria – ha spiegato il sindaco di Borgo a Mozzano, Patrizio Andreuccetti -. Per fortuna non vi sono stati danni a persone. Grazie all’azione di vigili del fuoco e municipale siamo intervenuti su una pianta potenzialmente pericolosa. Con l’assessore

Donatella Zanotti, residente nel paese, abbiamo invitato i privati che hanno avuto danni ai tetti a fare un report preciso della situazione, in modo tale da capire se vi sono possibilità per un intervento pubblico”.

Rinforzi a Lucca sono arrivati anche dalla Versilia, perché nella Piana sono state richieste decine di interventi per alberi e rami pericolanti e alcuni cavi tranciati che hanno creato problemi in via dei Bocchi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.