Operaio schiacciato ad una gamba da un escavatore

Incidente in un cantiere edile a Fiano nel comune di Pescaglia

E’ rimasto schiacciato con una gamba sotto ad un escavatore che si è ribaltato. E’ in gravi condizioni un operaio di circa 60 anni, rimasto ferito mentre si trovava al lavoro in un cantiere edile in via don Aldo Mei a Fiano, frazione del comune di Pescaglia.

A dare l’allarme, poco prima delle 14 di oggi (5 ottobre) sono stati alcuni colleghi che si trovavano al lavoro con la vittima e che hanno immediatamente chiamato il 118.

La centrale operativa ha inviato sul posto l’ambulanza ma vista la gravità della situazione è stato richiesto anche l’intervento dell’elisoccorso. Pegaso è atterrato nelle vicinanze del luogo dell’infortunio. Il ferito è stato accompagnato dall’ambulanza e sistemato a bordo dell’eliambulanza che lo ha condotto al pronto soccorso dell’ospedale San Luca con il codice rosso.

Sul posto per gli accertamenti del caso sono stati inviati anche i tecnici della prevenzione degli infortuni sul lavoro dell’Asl e le forze dell’ordine.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.