Caduta massi, chiusa alle Valli la provinciale di Valfegana

Rifugio Casentini e Orrido di Botri restano raggiungibili dalla strada comunale di Montefegatesi

La Provincia di Lucca informa che, a seguito di una caduta massi verificatasi nelle prime ore di oggi (6 ottobre), è stata chiusa al transito la strada provinciale 56 di Valfegana (la storica via Ducale) in località Le Valli, nel territorio comunale di Coreglia Antelminelli.

Il tratto di strada interessato dallo smottamento, avvenuto lato monte, si trova al di sopra della frazione di Tereglio e conduce al Rifugio Casentini e al Parco naturale Orrido di Botri; queste località non risultano isolate poiché è possibile raggiungerle percorrendo un itinerario alternativo, ossia la strada comunale di Montefegatesi.

I tecnici e gli operai della Provincia di Lucca sono prontamente intervenuti per chiudere l’arteria stradale e avviare le necessarie valutazioni sull’entità del materiale franato che sarà rimosso prima possibile dalla carreggiata per consentire la riapertura al transito della strada provinciale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.