Imprenditore agricolo muore sotto ad un trattore

Tragedia in un terreno a San Romano in Garfagnana

Tragedia in Garfagnana nel pomeriggio di oggi (10 ottobre).

Un imprenditore agricolo, titolare della ditta di famiglia, Lorenzo Redenti, di 83 anni è morto schiacciato da un trattore mentre stava lavorando in un appezzamento di terreno in località Fontanaccio a San Romano di Garfagnana.

Purtroppo l’incidente gli è stato fatale. L’allarme è stato dato subito da alcuni familiari, attorno alle 16,45, quando sono andati a cercarlo nel terreno di proprietà dopo non averlo visto rientrare dal mattino: la centrale operativa del 118 ha inviato sul posto l’ambulanza di Piazza al Serchio  ma per l’uomo non c’era niente da fare.

Non è ancora chiaro se l’uomo abbia avuto un malore e abbia perso il controllo del mezzo agricolo o se si sia trattato di un incidente. Sul posto oltre ai vigili del fuoco sono giunti anche i carabinieri che si stanno occupando dei rilievi del caso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.