Risse a Pietrasanta, avviso orale per due delle persone coinvolte

Il provvedimento è stato emanato dal questore di Lucca in attesa del vaglio delle responsabilità

In relazione alle liti degli ultimi giorni a Marina di Pietrasanta e a Pietrasanta, per le quali sono in corso attività giudiziarie, il questore di Lucca ha emanato nei confronti di due soggetti coinvolti nella rissa del 2 ottobre il provvedimento di avviso orale.  Ulteriori provvedimenti sono in fase di valutazione nei confronti degli soggetti coinvolti negli altri episodi

L’avviso orale è una misura di prevenzione, prevista dal cosiddetto codice antimafia, con la quale il questore invita i destinatari a tenere una condotta conforme alla legge e di evitare comportamenti devianti e socialmente pericolosi.

In caso di reiterazione di condotte antigiuridiche da parte dei soggetti, potrà essere proposta nei loro confronti l’applicazione della misura della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, prevista dalla stessa normativa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.