Spaccia cocaina in casa: arrestato invalido civile

I controlli sono scattati dopo le segnalazioni di movimenti sospetti in una casa di San Marco

Spacciava in casa, in manette un 55enne.

L’operazione è stata condotta nella serata di ieri dai carabinieri del radiomobile di Lucca che hanno arrestato l’uomo, un invalido civile, già noto alle forze di folizia, residente a San Marco. Nelle vicinanze della sua abitazione i carabinieri avevano notato da tempo un giro sospetto di persone dedite al consumo di stupefacenti, motivo per cui nel pomeriggio ci ierihanno deciso di eseguire un servizio di osservazione

Hanno così controllato una donna 45enne di Lucca, che, uscendo dalla casa del 55enne, è stata sorpresa con un grammo di cocaina. A tal punto i militari hanno deciso di intervenire all’interno della casa, dove, occultato nello scaldabagno, hanno trovato un sacchetto con 55 grammi di sostanza stupefacente, oltre a materiale per il confezionamento e lo spaccio della droga.

Questa mattina nei confronti dello spacciatore arrestato sarà celebrato il processo con rito direttissimo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.