Piazza Anfiteatro, va in scena il sit-in contro le chiusure

Tutti i locali simbolicamente aperti in segno di protesta: "Non vogliamo sussidi, ma il rispetto della Costituzione"

Un sit-in pacifico contro la chiusura dei locali alle 18 disposta dal decreto del governo. Con l’hashtag #Luccanonsispegne andrà in scena oggi (26 ottobre) alle 18 in piazza Anfiteatro.

“Tutti i locali – spiegano gli organizzatori – rimarranno simbolicamente aperti in segno di protesta contro un decreto che rischia di mettere la parola fine a tutte le nostre attività, dai ristoranti ai bar dalle palestre ai cinema e teatri eccetera”.

“Vi invitiamo a partecipare – è l’appello – al sit-in pacifico e nel rispetto delle norme anti Covid vigenti per dare forza alle nostre voci. Non chiediamo sussidi aiuti o elemosina, ma solo il rispetto della Costituzione. La nostra repubblica è fondata sul lavoro e noi chiediamo di poter lavorare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.