Tenta il furto nel supermercato poi si libera di un cliente che cerca di bloccarne la fuga: arrestato

L'uomo aveva anche minacciato una dipendente del Penny Market di Altopascio. È stato rintracciato dai carabinieri nelle vicinanze

Tenta di rubare un profumo al Penny Market di Altopascio ma, scoperto, minaccia una dipendente e ingaggia una collutazione con un cliente per guadagnarsi la fuga.

È successo nel pomeriggio di ieri (25 ottobre) e l’uomo, un 39enne di origine tunisina, è stato arrestato dai carabinieri della sezione radiomobile con l’accusa di tentata rapina impropria.

Secondo quanto ricostruito l’uomo ha prima tentato di asportare una confezione di profumo. Poi, vistosi scoperto, ha dapprima minacciato una dipendente e poi ingaggiato una colluttazione con un cliente allo scopo di guadagnarsi la fuga.

Il 39enne, a seguito di segnalazione pervenuta sul 112, è stato rintracciato dai militari ancora nelle immediate vicinanze dell’esercizio. Tratto in arresto, è stato condotto al carcere di Lucca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.