Cambio al vertice del commissariato di Viareggio: Mariconda lascia il comando e va a Mantova

Al suo posto arriva dalla questura di Brescia il primo dirigente Luigi Larotonda

Cambio al vertice del commissariato di polizia di Viareggio. Dal prossimo lunedì (2 novembre) il dottor Marco Mariconda lascia. I suoi uomini e la questura di Lucca lo salutano con affetto e stima facendogli un ‘in bocca al lupo’ per la sua nuova esperienza a Mantova.

Mariconda ha diretto il commissariato di Viareggio per due anni e mezzo, lasciando un’incisiva impronta sul territorio grazie alla sua capacità di interpretare i bisogni della cittadinanza unita alla sua spiccata propensione operativa.

“Il questore di Lucca, a nome di tutti – si legge in una nota – esprime profondo apprezzamento per il lavoro svolto e per la capacità di dialogare con le altre istituzioni e i cittadini, creando un positivo clima di lavoro e collaborazione tra i poliziotti del commissariato.”

Si avvicenderà, al comando dell’importante commissariato versiliese, con il primo dirigente Luigi Larotonda, proveniente dalla questura di Brescia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.