Palestre chiuse, sit in di protesta sugli spalti delle Mura

I gestori dicono no alle chiusure imposte dal governo

Anche i titolari della palestre lucchesi scendono in piazza. Lo fanno con un sit in per protestare contro le chiusure imposte dal governo, dandosi appuntamento domani (31 ottobre) alle 15 sugli spalti delle Mura vicino a Porta San Pietro.

Life Esclusivamente per tutti insieme al Centro Life Fitness Lab, il centro Ego Wellness Resort e Ego City Fit Lab, la Palestra Genesi, lo Studio Pilates Lucca abbiamo deciso di dare vita ad un sit in pacifico – si spiega in una nota -, distanziati di oltre 1 metro e con le mascherine nel pieno rispetto delle norme anti-Covid per dire che anche noi di Lucca ci siamo e vogliamo rispetto. Un settore super-controllato e verificato e nonostante tutto chiuso nuovamente. Apparteniamo ad una categoria sacrificata più di altri, che rischia di sparire, ma NOI invece ci riteniamo indispensabili per la salute dei cittadini. Che almeno i sostegni governativi siano adeguati ai danni incalcolabili dovuti a questa lunghissima emergenza sanitaria”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.