Forte dei Marmi piange lo storico ristoratore Piero Vaiani foto

Insieme alla moglie Nadia ha fatto la storia dell'enogastronomia in Versilia. Giovedì i funerali

Il sindaco di Forte Bruno Murzi, l’amministrazione comunale e tutta la città piangono la scomparsa di Piero Vaiani.

Insieme alla moglie Nadia, ha fatto la storia della cucina a Forte dei Marmi, prima con i ristoranti Tre Stelle e Bocconcino e poi insieme ai figli Davide e Marco, il Bistrot, l’Osteria del Mare, i Fratellini’s e il Pesce Baracca.

“Siamo profondamente addolorati – afferma il primo cittadino – e ci stringiamo al dolore dei figli Davide, Marco e di tutta la famiglia. Piero era un uomo molto cortese e disponibile ed ha sempre guardato aldilà del proprio successo personale. Oltre a pensare alla realizzazione della propria azienda ha sempre tenuto molto a dare lustro al paese, e grazie alla sua abilità e a quella della famiglia tutta, la rinomanza delle attività di ristorazione hanno varcato i confini territoriali, contribuendo ad arricchire l’offerta turistica di Forte dei Marmi.”

La salma di Piero Vaiani è esposta nella sala del saluto della Croce Verde di Forte dei Marmi. La messa sarà celebrata, seguendo le normative anti covid in essere, nella chiesa di Sant’Ermete giovedì (5 novembre) alle 15.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.