Arcuri: un milione e 700mila dosi di vaccino anti Covid 19 disponibili in Italia a gennaio 2021

Le prime saranno riservate al personale sanitario, agli anziani e ai malati cronici

Un milione e 700mila dosi di vaccino anti Covid 19 saranno disponibili in Italia a gennaio 2021.

Lo ha annunciato il commissario per l’emergenza sanitaria Domenico Arcuri.

Si tratta di un primo quantitativo di vaccino che sarà riservato al personale sanitario, ad anziani e malati cronici. 

Non saranno le Regioni ad occuparsi della distribuzione, ha spiegato Arcuri, bensì lo Stato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.