Alunno positivo alla scuola media di Bagni di Lucca: classe in isolamento

Gli studenti sono comunque a casa con la dad dopo l’entrata della Toscana in zona rossa

Un nuovo caso di coronavirus tra le scuole della Valle del Serchio. È stato registrato un caso di positività di un alunno in una classe seconda della scuola secondaria di primo grado di Bagni di Lucca.

Come da comunicazione del dirigente scolastico Francesco Feola, gli alunni della classe interessata dovranno rispettare un periodo di isolamento fino al 20 novembre (o fino all’esito negativo del tampone nasofaringeo effettuato dopo il decimo giorno).

La scuola provvederà a fornire l’elenco contenente i nominativi e i recapiti all’Asl, che contatterà entro le famiglie e fornirà tutte le indicazioni del caso. Questo il numero telefonico dell’Asl a cui è possibile rivolgersi per eventuali chiarimenti: 0583729460.

Da questa mattina (16 novembre), alla luce del passaggio della Toscana a zona rossa, le attività didattiche della scuola media hanno subito alcune modifiche. Gli alunni delle classi prime continueranno a frequentare in presenza con orario 8,30-13,30 dal lunedì al venerdì, quindi senza i rientri pomeridiani del lunedì e del mercoledì. In questi due giorni i trasporti saranno comunque garantiti per tutte le destinazioni.

Per gli alunni delle classi seconde e terze è sospesa la didattica in presenza e verrà effettuata la didattica digitale integrata tramite l’applicativo Microsoft Teams. Le coordinatrici di classe effettueranno un monitoraggio per valutare il grado di partecipazione degli studenti con bisogni educativi speciali all’attività didattica a distanza e le eventuali misure da adottare.

Alla fine della settimana si valuterà anche se apportare modifiche all’organizzazione delle attività didattiche sulla base delle problematiche che dovessero insorgere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.