Palazzina in fiamme a Porcari: due intossicati in ospedale foto

Tanta paura per l'episodio che si è verificato intorno alle 2,30 di notte in via Pacini

Paura nella notte a Porcari per un incendio che ha interessato, intorno alle 2,30 di notte, una palazzina di sei appartamenti in via Pacini e le cui cause sono al vaglio del comando dei vigili del fuoco di Lucca. Il fuoco è partito da uno scantitato e si è rapidamente diffuso a due appartamenti sovrastanti.

L’impegno per lo spegnimento delle fiamme e della successiva bonifica ha impegnato per ore le squadre lucchesi. Tanti i danni materiali causati dall’incendio. I due appartamenti interessati dal fuoco sono stati dichiarati momentaneamente inagibili, poi l’ordinanza del sindaco ha disposto l’evacuazione dell’intero stabile in attesa di controlli più accurati.

Sul posto, oltre ai vigili del fuoco lucchesi, è stata inviata dalla centrale unica del 118 Toscana Nord l’auto medica e un’ambulanza. Alla fine quella che poteva essere una situazione drammatica, vista l’ora e la presenza in casa di tutti i residenti, ha avuto un’evoluzione sostanzialmente positiva.

A finire in ospedale, per una intossicazione da fumi, sono state due persone, madre anziana e figlio adulto, condotti al pronto soccorso fortunatamente in codice verde. Altre tre persone hanno avuto bisogno di cure mediche ma di minore entità.

Sul posto, nella mattinata di oggi, si sono recati il sindaco Leonardo Fornaciari, il vicesindaco Franco Fanucchi e l’assessora al sociale Lisa Baiocchi, che hanno portato la loro vicinanza alle famiglie colpite dall’episodio. Coloro che saranno costretti a lasciare l’abitazione saranno ospitate da parenti o in alberghi della zona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.