Polizia municipale di prossimità, scatta l’orario invernale

Continua l'attività nei quartieri e nelle frazioni degli agenti a diretto contatto con i cittadini

La polizia municipale di prossimità nella stagione invernale cambia gli orari senza stravolgere tuttavia il consueto calendario settimanale di presenza in tutte le parti del territorio comunale. Il servizio, realizzato grazie ad un finanziamento della Regione Toscana, rafforza il presidio sul territorio, portando l’amministrazione comunale direttamente nei paesi e nelle frazioni più distanti dal centro, dove gli agenti non sono solo punto di riferimento per la sicurezza ma anche nei mesi invernali continueranno a raccogliere le segnalazioni, le indicazioni e le richieste dei cittadini sui problemi di vario genere, costituendo un occhio e un collegamento capillare degli uffici comunali in tutte le zone del comune.

“La polizia di prossimità è una risorsa preziosa per i nostri cittadini – afferma l’assessore alla sicurezza Francesco Raspini – la presenza sul territorio non è solo utile a creare deterrenza nei malintenzionati e senso di maggior sicurezza nei residenti ma costituisce un collegamento diretto, attraverso i volti conosciuti degli agenti della polizia municipale, fra il Comune e tante persone, nelle zone anche più lontane dal capoluogo, velocizzando la segnalazione e la soluzione dei problemi”.

Gli orari invernali

Lunedì mattina: Santa Maria del Giudice e San Lorenzo a Vaccoli dalle 8 alle 11. Punto fisso ascolto: Santa Maria del Giudice al mercato rionale dalle 9,30 alle 11. San Concordio dalle 11 alle 13.

Lunedì pomeriggio: Oltreserchio e colline – punto mobile di ascolto San Macario in Piano al piazzale della chiesa 15-16.

Martedì mattina: Frazioni di Ponte a Moriano e colline: punto mobile di ascolto alla scuola elementare San Michele di Moriano dalle 9 alle 10. Punto fisso di ascolto alla Croce Verde di Ponte a Moriano dalle 10,30 alle 12.

Martedì pomeriggio: Frazioni dell’Oltreserchio e colline: punto mobile di ascolto ex scuola elementare di Torre dalle 15 alle 16. Viale Castracani e San Vito.

Mercoledì mattina: San Concordio dalle 8 alle 11, Sant’Anna dalle 11 alle 13.

Mercoledì pomeriggio: Santa Maria del Giudice e San Lorenzo a Vaccoli punto mobile di ascolto al Quartiere Giardino – parco nuovo distretto Asl orario dalle 15 alle 16.

Giovedì mattina: Oltreserchio e colline punto mobile di ascolto nella piazza di Nozzano Castello dalle 9 alle 10; punto fisso di ascolto al centro Il Bucaneve di Santa Maria a Colle orario 10,30-12,30.

Giovedì pomeriggio: Frazioni di Ponte a Moriano e colline.

Venerdì mattina: Oltreserchio e colline.

Venerdì pomeriggio: Frazioni di Ponte a Moriano e colline – punto mobile di ascolto alla chiesa di Sant’Ilario di Brancoli dalle 15 alle 16

Sabato mattina: Sant’Anna dalle 8 alle 10, Borgo Giannotti dalle 10 alle 12, viale Castracani dalle 12 alle 13.

Sabato pomeriggio: Sant’Anna, punto mobile di ascolto al parco di via Matteotti dalle 14,30 alle 16.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.