Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

La fa innamorare e le sottrae un milione di euro: arrestato imprenditore della Valdinievole

Le fiamme gialle di Pistoia hanno sequestrato all'uomo conti correnti, un'azienda e 5 immobili tra Uzzano e Monsummano Terme

È finito in manette, oggi (30 novembre), arrestato dalla guardia di finanza di Pistoia, su disposizione della procura. 

L’uomo, secondo l’accusa, in cinque anni, si sarebbe fatto consegnare un milione di euro da una donna facendola innamorare.  Denaro, questo, che l’imprenditore pistoiese, a cui le fiamme gialle hanno anche sequestrato conti correnti, un’azienda  e 5 immobili tra Uzzano e Monsummano Terme,  ha investito acquistando case. L’indagine è durata alcuni mesi, e i finanzieri hanno spulciato le movimentazioni di soldi, reimpiegati in acquisti personali.

L’imprenditore della Valdinievole, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, per ottenere i soldi, avrebbe approfittato dei sentimenti della donna.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.