Quantcast

La Garfagnana piange per la scomparsa dell’oste Paolo Pioli

Si era trasferito da Brescia a Sassorosso dove aveva gestito lo storico locale

Un lutto che ha colpito tutta la Garfagnana, un’altra perdita in questo terribile 2020. Il paese di Sassorosso piange per la prematura scomparsa di Paolo Pioli. Una persona dall’animo gentile che ha lavorato con impegno e determinazione per valorizzare la Garfagnana, luogo di cui era originario.

Paolo Pioli lascia un ricordo indelebile nei cuori delle persone di Villa Collemandina (e non solo): si era trasferito da Brescia a Sassorosso nel 2009, andando a vivere nelle vecchia casa dei nonni. Nel 2013 aveva fatto rivivere un locale storico, un punto di riferimento del paese: La Bottega dell’Orso. Un’osteria dove si potevano assaggiare i prodotti tipici, chiacchierare, rilassarsi e fare due risate.

Tanti i messaggi in ricordo di Paolo, con il paese di Sassorosso che lo ricorda così: “La nostra comunità piange Paolo come si piange per un figlio carissimo. Hai amato il tuo paese, hai fatto di tutto per farlo conoscere e valorizzare. Lo hai onorato con la tua fattiva presenza e la tua vita. Ora, Sassorosso, si stringe ai tuoi cari e, con loro, piange”.

Paolo Pioli è stato anche presidente della Pro Loco di Villa Collemandina, che ha voluto lasciare un messaggio sui social: “Paolo, purtroppo te ne sei andato dopo aver lottato con un brutto male. Sei stato forte e coraggioso, ma questo anno tragico per molti ha voluto portar via anche te. Ti abbiamo conosciuto come un ragazzo pieno di sogni e progetti, un uomo con una grande intelligenza, una persona dolce, simpatica ed amante della natura. Adoravi la nostra e tua Garfagnana, il tuo paese Sassorosso dove in passato ti eri trasferito per realizzare in parte la tua vita e il territorio di Villa Collemandina in cui hai rivestito la carica di presidente della nostra Pro Loco. Tutti ti ricordano con affetto sincero, increduli di aver perduto un animo gentile, un amico che collaborando con gli altri si è adoperato fattivamente per far conoscere e valorizzare i nostri luoghi”.

Lutto a Sassorosso per Paolo Pioli

“Hai fatto molti viaggi – prosegue il cordoglio della Pro Loco -, hai conosciuto persone e creato amicizie in tanti posti del mondo lasciando un ricordo che rimarrà indelebile. Un pensiero va ai tuoi genitori ai quali vogliamo stringerci tutti in un grande abbraccio. Siate orgogliosi del vostro speciale figlio e grazie della bella persona che ci avete donato e permesso di conoscere“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.