Vigili del fuoco festeggiano Santa Barbara: il bilancio degli interventi del 2020

Previsto un momento di raccoglimento per esprimere vicinanza alle vittime del Covid e al personale sanitario

Domani (4 dicembre) tutto il personale del corpo nazionale dei vigili del fuoco celebra la patrona Santa Barbara, un momento fra tradizione e storia vissuto con particolare coinvolgimento.

Quest’anno lo svolgimento della festività di Santa Barbara a causa delle restrizioni per l’emergenza sanitaria in atto, sarà in forma riservata, per il solo personale in servizio domani ed una rappresentanza del personale in quiescenza dell’Anvvf.

La giornata comincerà con l’omaggio alla memoria dei caduti ai cimiteri monumentali di Lucca, Viareggio e Pietrasanta. Alla sede centrale di via Nicola Barbantini il comandante Luigi Gentiluomo presenzierà all’alzabandiera al quale seguirà la cerimonia di benedizione da parte dell’arcivescovo Paolo Giulietti.

L’occasione, oltre a rinnovare l’impegno del corpo a servizio della cittadinanza, vuole rappresentare, con un momento di raccoglimento, la vicinanza di tutto il personale alle vittime ed a quanti ogni giorno lottano per limitare gli effetti del contagio.

Nonostante il periodo di emergenza e di lockdown il comando in questi mesi ha garantito la continuità dei servizi alla comunità effettuando nell’ultimo anno: attività di soccorso tecnico urgente con 4861 interventi; attività di prevenzione incendi con 1.233 istanze pervenute e lavorate; attività di vigilanza nei locali di pubblico spettacolo con 87 servizi svolti; attività di qualificazione per addetti antincendio con 130 attestati di idoneità rilasciati.

L’impegno dei vigili del fuoco nel corso del 2020 è stato profuso prevalentemente per interventi di soccorso in ambienti civili e industriali e a tutela del patrimonio artistico e naturale. Sono da rilevare 13 interventi effettuati dal presidio di soccorso acquatico avanzato ed il contributo portato dal personale a salvaguardia del patrimonio boschivo effettuando oltre 130 interventi Aib. Infine sono stati effettuati 31 interventi di soccorso e/o controllo collegati all’emergenza Sars Covid-19 ancora in atto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.