Fossi e canali, superlavoro per il Consorzio di bonifica

Raffica di interventi, ma il reticolo minore regge l'onda d'urto del maltempo

Il Consorzio 1 Toscana Nord è attivo sul territorio di Lucca e della Piana, per affrontare la copiosa pioggia che da ieri sera sta battendo sul territorio. Dalla mezzanotte al primo pomeriggio di oggi (5 dicembre), i pluviometri della città hanno registrato circa 80 millimetri d’acqua precipitata; e l’evento meteorologico proseguirà fino alla mezzanotte di domenica, anche se il Centro funzionale della Regione Toscana ha declassato, per domani, l’allerta meteo da arancione a gialla.

Sul Fosso Lobaco, a Santa Maria a Colle, gli uomini e i mezzi consortili stanno intervenendo per rimuovere un albero attraversato; sempre nell’Oltreserchio, ma a San Macario, piccolo intervento per rimuovere materiale di risulta all’incrocio tra via Gavine e via di Lupinaglia. Chiusa la cassa di mezzo dei Bottacci, a Massa Macinaia: intervento preventivo fondamentale, questo, per evitare l’eccessivo innalzamento del livello del Canale Ozzeri. Osservate speciali, infine, le canalette irrigue della Piana, che sono costantemente monitorate.

“Le prime ore di questo evento – sottolinea il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi – dimostrano che il reticolo idraulico di Lucca e Piana, dove abbiamo concluso gli interventi di manutenzione e prevenzione, sta reggendo in maniera importante all’onda d’urto della prima pioggia significativa di questo autunno”.

Un’attestazione in tal senso arriva da Marinella Poli, storica anima del comitato Murrius, che da anni lavora per la sicurezza idraulica di San Quirico di Moriano.
“Il Rio Isolella a San Quirico di Moriano – scrive la signora Marinella Poli su facebook – è un fiume in piena, ma grazie al Consorzio di Bonifica che ultimamente lo ha ripulito, il canale sta scorrendo bene senza danni. Grazie, siamo ottimisti”.Il Consorzio ricorda che, per emergenze, resta attivo 24 ore il servizio di reperibilità al numero 348/8867459

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.