Quantcast

Frana sul Brennero, Montemagni: “Basta rattoppi, serve intervento risolutivo”

La consigliera regionale della Lega: "La Regione faccia sentire la propria voce con Anas"

“L’ennesima frana sulla statale del Brennero a Borgo a Mozzano evidenzia, per l’ennesima volta, come sia urgente e fondamentale un intervento risolutivo per mettere in sicurezza l’intero versante”.

Così Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega dopo le ultime notizie di cronaca: “È finito il tempo delle promesse e di soli progetti rimasti sulla carta – prosegue – ed ora bisogna agire per garantire l’incolumità dei viaggiatori”.

Sono urgenti dei lavori ad ampio respiro e non è più sufficiente un’azione di mero rattoppo ogni volta che avvengono dei cedimenti – precisa l’esponente leghista – Chiediamo che la Regione faccia immediatamente sentire la propria voce con Anas, affinchè la situazione venga gestita, nel suo complesso, in modo decisamente più adeguato”.

“Da parte nostra – conclude Montemagni – predisporremo un’interrogazione in cui solleciteremo l’Ente regionale a pungolare doverosamente chi è deputato a risolvere l’annosa problematica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.