Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Anziano invalido picchiato e offeso nel grossetano: scatta la denuncia

Dopo le indagini l'uomo è stato affidato ai servizi sociali

Anziano maltrattato in casa, scatta una denuncia.

Era il 10 settembre 2020 quando i carabinieri della stazione di Monterotondo Marittimo  sono venuti a conoscenza che un anziano uomo invalido, quasi ottantenne, era da tempo vittima di maltrattamenti in casa. Acquisita la notizia, i militari si sono attivati raccogliendo riscontri documentali e testimonianze di persone a lui vicine, che confermavano la presenza di segni di violenza sul suo corpo.

Coordinati con la procura della Repubblica di Grosseto, grazie a microspie e telecamere i carabinieri hanno accertato un quadro sconcertante di violenze fisiche e vessazioni psicologiche, commesse sistematicamente da una parente del malcapitato che avrebbe dovuto badare all’anziano. Tanti gli episodi documentati: colpi vibrati con scope, un mattarello, bottiglie, oltre a pugni alla testa, schiaffi, minacce con un coltello, senza contare le continue parole di offesa verso una persona completamente inerme a causa del suo stato psicofisico. L’uomo, non essendo più in grado di esprimersi, non poteva riferire le sofferenze che quasi quotidianamente subiva. Una situazione insostenibile a cui è stato posto fine: nei confronti della donna infatti l’autorità giudiziaria, a fronte del quadro probatorio raccolto dai carabinieri, ha emesso la misura cautelare del divieto di avvicinamento all’anziano, che adesso è stato affidato ai servizi sociali del comune.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.