Quantcast

Neve a Vagli, piante divelte e alberi abbattuti sui cavi della corrente

Ordinanza del sindaco Lodovici per la chiusura della strada comunale nel tratto Diga Vagli- Roggio

L’ondata di neve e gelo in Garfagnana fa danni anche nel comune di Vagli. Ieri (1 gennaio) è stata emessa un’ordinanza dal sindaco Lodovici per la chiusura della strada comunale nel tratto Diga Vagli-Roggio (fino al castagno secolare) fino alla rimozione del pericolo causato dalle piante divelte lungo la stessa, e dagli alberi abbattuti sui cavi della corrente onde garantire la pubblica incolumità.

“Nel tratto di viabilità Diga–Roggio – si legge nell’ordinanza – a causa del peso della neve molti alberi si sono divelti sulla strada creando pericolo e interrompendo la normale circolazione stradale. In alcuni tratti della stessa gli alberi cadendo hanno tranciato i cavi della corrente e in altri tratti sono appoggiati ai cavi stessi, e che al momento non si è potuto intervenire in quanto pericolosi per la pubblica incolumità”.

Durante il sopralluogo effettuato ieri (1 gennaio) effettuata da Giovanni Lodovici, il sindaco ha appurato “il verificarsi di situazione che crea pericolo per la pubblica incolumità al transito sia pedonale che veicolare. Si rende necessario per motivi di sicurezza chiudere il transito sia veicolare che pedonale in entrambi i sensi di marcia del tratto di strada che dalla Diga conduce alla frazione di Roggio (fino al Castagno secolare) per il tempo necessario alla rimozione degli alberi abbattuti dalla neve e al ripristino dei cavi della corrente”.

I trasgressori dell’ordinanza saranno puniti con sanzione amministrativa di 84 euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.