Anziana sola malata di covid ha un malore in casa: salvata dalla polizia

Gli agenti sono riusciti ad aprire la porta e hanno dato l'allarme al 118: adesso l'85enne sta meglio

Il giorno di Natale le volanti della polizia hanno salvato una donna di 85 anni che si trovava in gravi condizioni di salute all’interno della propria abitazione.

L’allarme lo hanno dato i vicini che da 3 giorni non la vedevano uscire, e bussando alla porta non avevano ricevuto risposta.

Le volanti di polizia utilizzando una lastra di radiografie, hanno sbloccato la serratura della porta d’ingresso, e una volta in casa hanno trovato la donna, risultata poi positiva al covid, in stato di semi-incoscienza e con evidenti difficoltà respiratorie.

Tramite sala operativa sono stati chiamati i sanitari del 118, che in effetti l’hanno portata d’urgenza al pronto soccorso per poi ricoverarla presso il reparto covid, dove si trova attualmente in discrete condizioni di salute in netta ripresa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.