Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Beccato a Prato con la droga, spacciatore finisce in manette

I carabinieri gli hanno trovato 32 dosi di cocaina

Spacciatore in manette a Prato. I carabinieri della stazione di Jolo lo hanno arrestato in via Per Casale.

L’uomo era da tempo nel mirino dei militari ai quali non erano passati inosservati gli strani e quotidiani movimenti e l’insolita frequentazione in orari diversificati di alcune piste ciclabili della zona. Ieri (5 gennaio),  pomeriggio, hanno ritenuto che fosse arrivato il momento giusto per sottoporlo al controllo e non si sono sbagliati.

La perquisizione cui è stato sottoposto in strada, successivamente estesa alla sua abitazione, ha infatti permesso di rinvenire e sequestrare ben 32 dosi di cocaina per complessivi 30 grammi,  oltre alla somma in contanti di mille euro, ritenuta essere il provento dell’attività di spaccio.

Particolarità dell’arresto il fatto che fosse talmente avvezzo al taglio e confezionamento dello stupefacente da non avere più bisogno di usare il bilancino di precisione. Alla domanda fatta dai carabinieri, lo spacciatore ha infatti risposto che ormai faceva ad’occhio.

Portato in caserma, in cella di sicurezza, il pusher ora attende la direttissima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.