Vaccino anti Covid Moderna, c’è l’ok anche da Aifa

È il secondo approvato in Italia dopo quello di Pfizer

C’è il via libera anche dell’Aifa, l’agenzia italiana per il farmaco, per il vaccino anti Covid di Moderna. L’ok arriva dopo il via libera di ieri (6 gennaio) da parte di Ema.

È il secondo approvato in Italia dopo quello di Pfizer

“L’agenzia italiana del farmaco ha autorizzato il Covid-19 Vaccine Moderna per la prevenzione della malattia da Coronavirus 2019 nei soggetti di età pari o superiore a 18 anni – spiega Aifa in una nota pubblicata sul sito.

“Salutiamo con entusiasmo la possibilità di mettere a disposizione un secondo strumento per questa campagna vaccinale che sta raggiungendo ottimi risultati in Italia – ha affermato il direttore generale Nicola Magrini-, si tratta di un vaccino sostanzialmente equivalente rispetto al primo, con dati molto convincenti rispetto a tutte le popolazioni a rischio”.

“La scienza  – ha aggiunto il presidente Giorgio Palù – ci ha fornito in pochissimo tempo un’altra arma potentissima ed efficace che sicuramente potrà incidere da subito sulla salute dei soggetti più a rischio, ma anche limitare la circolazione del virus se, come è auspicabile e come sta in affetti accadendo, l’adesione alla campagna vaccinale sarà convinta e sostenuta“.

Il vaccino anti Covid di Moderna dovrebbe proteggere contro il coronavirus fino a due anni, come spiegato dall’ad dell’azienda. Al contrario del vaccino Pfizer, somministrabile dall’età di 16 anni, Moderna è indicato a partire dai 18. Entrambi vanno somministrati in due dosi: Pfizer dopo 21 giorni, Moderna dopo 28, con immunità dopo 2 settimane dalla seconda somministrazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.