Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Tradito dal suo tenore di vita, spacciatore finisce in manette

I carabinieri di Iolo lo tenevano d'occhio da tempo

Più informazioni su

A tradire lo spacciatore, arrestato questa notte (11 gennaio) dai carabinieri di Prato, è stato il suo il tenore di vita.

I militari della stazione di Iolo lo tenevano d’occhio da tempo. I carabinieri lo ha beccato ad armeggiare vicino ai tappetini poggiapiedi della sua auto, e l’uomo, un 33enne originario dell’Albania, vistosi sorpreso, ha tentato di nascondersi tra i sedili.

Ben 21 le dosi di cocaina, oltre ad un bilancino di precisione, quelle ritrovate durante la perquisizione della vettura.  Poi è scattata la perquisizione della casa. Nell’abitazione sono stati rinvenuti altri 50 grammi di cocaina, 80 grammi di marijuana, alcuni pezzi di hashish, sostanza da taglio e materiale per il confezionamento e ben 7mila euro in contanti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.