Cacciatore accusa un malore nel bosco, soccorso con Pegaso

E' stato trasportato d'urgenza al pronto soccorso del Versilia

Un cacciatore ha accusato un improvviso malore durante una battuta nei pressi di S. Anna di Stazzema. Attorno alle 14 si è sentito male e si è accasciato a terra, riuscendo a far dare l’allarme da alcuni compagni di escursione.

Il 118 ha subito allertato i soccorritori del soccorso alpino e ha inviato sul posto un’ambulanza. La natura impervia del luogo, in località argentiera, ha costretto all’intervento dell’elisoccorso Pegaso.

Il cacciatore è stato infine trasportato al pronto soccorso del Versilia con il codice giallo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.