Nella discarica abusiva macchine da caffè, cialde e imballaggi

I Forestali denunciano titolare e trasportatore

Scoperta, dai Forestali, una nuova discarica abusiva: i militari, a Sesto Fiorentino, sulla strada provinciale 130, tra Gualdo e Morello,  hanno rinvenuto macchine da caffè, accessori, scatoloni con dentro cialde, imballaggi di plastica e cartone, e hanno denunciato sia il titolare del negozio che il trasportatore.

I materiali erano abbandonati in maniera caotica

Ispezionato il cumulo di rifiuti al fine di rilevare la presenza di documenti, etichette o altro che consentisse di identificare i responsabili dell’abbandono, visto che la documentazione visionata e la tipologia di materiali scaricati riconduceva ad una ditta di Campi Bisenzio che trattava la vendita di articoli per il caffè,  i militari sono andati nell’esercizio commerciale dove hanno preso informazioni da una dipendente, che subito ha riconosciuto i documenti attribuiti alla ditta. La stessa ha detto ai Forestali che il titolare della ditta stava liberando un fondo a Firenze e che si sarebbe recato nel magazzino con altri per procedere allo sgombero.

Interpellato il titolare, questo ha spiegato di aveva affidato lo sgombero a sue conoscenze di origine albanese, incaricate dello smontaggio e carico di mobilia da trasferire in altro luogo e di aver incaricato di disfarsi anche dei materiali come macchine da caffè esauste, parti di ricambio e minuteria elettrica/elettronica di macchine da caffè e altro materiale che occupava il magazzino.

Sia il titolare della ditta che il trasportatore smaltitore sono stati denunciati per gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi. Il cumulo di rifiuti è stato sottoposto a sequestro penale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.