Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Viola il coprifuoco, beccato a giro con la droga in tasca

Il 29enne fermato è stato denunciato

Coprifuoco violato, era in giro con la droga in tasca.

A finire nella rete dei militari dell’Arma è stato un 29enne che è stato denunciato per detenzione illecita di stupefacenti e multato per aver violato il coprifuoco notturno.

I carabinieri di Fossola hanno fermato il giovane originario del Marocco, notato lungo la Via Aurelia, in prossimità di un complesso industriale abbandonato che si trova lungo sulla Provinciale Nazzano, una zona della città tenuta sotto stretto controllo dai militari dell’Arma, per la presenza di molti edifici disabitati da parecchio tempo, che possono diventare un ritrovo di malintenzionati senza fissa dimora, oppure di sbandati e stranieri irregolari.

Durante il controllo, il 29enne è risultato in regola con il permesso di soggiorno, però quando l’equipaggio ha cominciato a fargli delle domande riguardo la sua presenza in quel luogo, è stato tradito dal suo evidente nervosismo. Scattata la perquisizione sul posto, i carabinieri gli hanno trovato in tasca un involucro con dentro 7 grammi di cocaina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.