Locale di Altopascio annuncia adesione a #Ioapro

Apertura a cena contro i divieti del decreto anticontagio: video dimostrativo sui social

#Ioapro, una prima adesione arriva dal territorio di Altopascio. Un locale in una delle frazioni del comune ha annunciato nella serata di venerdì (22 gennaio), anche se solo in forma privata e non visibile se non agli ‘amici’, sui social network l’adesione alla protesta contro le chiusure dei ristoranti per cena.

Nel video si vede la carrellata all’interno del locale apparecchiato ma vuoto. Non è dato dunque sapere se si tratti solo di un video dimostrativo oppure se il locale è rimasto effettivamente aperto la sera con servizio ai tavoli.

Al momento sul territorio lucchese non si è avuta notizia di alcuna sanzione per aperture irregolari e in violazione delle norme attualmente in vigore contro la diffusione del coronavirus.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da FDS

    Cari amici di LuccaInDiretta, vedo che con molta facilità vi piace mettere alla berlina chi tenta, nella disperazione, di rialzare la testa dopo le batoste subite in questi mesi.
    Complimenti.