Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Deve scontare una pena a 4 anni e 10 mesi: rintracciato e arrestato

Nuova operazione dei 'falchi' della squadra mobile di Livorno

Più informazioni su

Continua l’attività della polizia finalizzata alla cattura dei ricercati ed ancora una volta i falchi della Squadra Mobile di Livorno, a conclusione di una articolata ed incisiva attività investigativa, hanno rintracciato ed arrestato un italiano di 46 anni che, condannato in via definitiva, nel mese di dicembre 2020, a 4 anni e 10 mesi di reclusione per una serie di reati commessi negli anni passati – in particolare, furti, ricettazioni, truffe, sostituzione di persona e anche diverse evasioni da regimi detentivi alternativi – era stato raggiunto da un ordine di carcerazione, al quale aveva cercato di sottrarsi, rendendosi di fatto irreperibile.

Le attività infoinvestigative avevano permesso di acquisire elementi utili ad individuare un’autovettura di cui il condannato aveva la disponibilità, che, nel corso degli specifici servizi sul territorio cittadino, è stata localizzata e monitorata incessantemente fino al momento in cui i poliziotti hanno avuto la certezza che sul mezzo vi fosse proprio il ricercato, che è stato bloccato mentre si accingeva a salire a bordo della stessa autovettura in via della Bassata.

Nel corso degli ultimi mesi, si era trasferito con tutta la famiglia in tutt’altra zona della città ed aveva avuto un atteggiamento sempre assai prudente, proprio per far perdere le proprie tracce. Dopo gli adempimenti di rito, è stato condotto al carcere Le Sughere.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.