Operaio portuale si infortuna nella stiva di un nave: difficile soccorso dei vigili del fuoco foto

Autoscala e una squadra speleo alpino fluviale per recuperare il ferito e affidarlo alle cure dei sanitari

I vigili del fuoco del comando di Livorno sono intervenuti oggi (25 gennaio) intorno alle 15 per soccorrere un operaio portuale infortunatosi all’interno di una stiva a circa 15-18 metri di profondità dal ponte della nave.

Sul posto si è recata una squadra della centrale insieme all’autoscala, una squadra Saf (Speleo alpino fluviale) e la squadra nautica.

Alle 18 circa, dopo un difficile lavoro, il ferito è stato affidato alle cure del medico del 118, già intervenuto per stabilizzare la persona.

Sul posto Capitaneria di Porto, 118, polizia, Asl e autorità portuale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.