Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Sul bus senza biglietto aggredisce l’autista e lo manda in ospedale

Denunciato l'aggressore

Episodio movimentato a Pelago, dove un passeggero senza il biglietto ha aggredito l’autista del bus.

I carabinieri sono intervenuti sul posto e denunciato un operaio di 55 anni residente in provincia di Arezzo per interruzione di pubblico servizio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Alcuni giorni fa l’uomo, salito a bordo di un autobus di linea che copre la tratta Bibbiena-Firenze, è stato richiamato più volte dall’autista poiché sprovvisto di biglietto: invitato a scendere alla Consuma, dapprima ha minacciato ripetutamente il conducente, per poi colpirlo con un pugno al volto.

Richiesto l’intervento delle pattuglie dell’Arma e dei sanitari, l’autista è stato portato all’ospedale Santa Maria Annunziata di Bagno a Ripoli dove gli gli sono state riscontrate lesioni con prognosi di 20 giorni.

La ricostruzione della dinamica e la necessità di sostituire il conducente hanno provocato un ritardo di circa due ore alla corsa. Per questo motivo il 55enne è stato denunciato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.