Albero crollato su un’auto in viale Luporini, nessuna responsabilità per l’ex dirigente Tani

Archiviata la posizione dell'allora direttore dell'Opera delle Mura. Ancora pendente il procedimento per il risarcimento danni per la donna rimasta invalida e morta lo scorso 7 febbraio

Nessuna responsabilità per l’ex dirigente del Comune di Lucca, Maurizio Tani, nell’incidente del 12 settembre 2017 quando un albero ai lati della carreggiata sul viale Luporini franò addosso all’auto condotta dalla signora Grazia Fluperi, rimasta invalida per le conseguenze del sinistro e deceduta lo scorso 7 febbraio.

Albero piomba su auto: grave pensionata

Così ha deciso il Gip Antonia Aracri, chiamata a decidere sulla opposizione di una prima richiesta di archiviazione da parte del pubblico ministero competente del giugno del 2019: nessun elemento soggettivo può ricondurre la responsabiltà in capo all’ex direttore dell’Opera delle Mura.

Tutto questo perché il decreto di esproprio dell’area in cui insisteva il pioppo crollato sulla vettura della signora, che lo aveva fatto rientrare nella disponibilità del Comune, non era mai stato trascritto. Questo, nel tempo, aveva fatto sì che nessuno se ne occupasse, né direttamente l’Opera delle Mura né Sistema Ambiente, per un certo periodo affidatario del compito di taglio degli alberi e rimozione dei residui. Nessuna responsabilità, dunque, nemmeno colposa a livello penale, in capo al dirigente, dopo che erano già state stralciate le posizioni del sindaco Alessandro Tambellini, dell’assessore Celestino Marchini e dell’altra dirigente, Antonella Giannini.

Nella complessa, e dolorosa, vicenda giudiziaria, resta comunque aperto il procedimento civile con il Comune per il risarcimento dei danni alla donna rimasta ferita.

Resta invalida dopo l’albero caduto sull’auto in viale Luporini: chiesto risarcimento da 1,9 milioni

L’ordinanza del Gip che archivia la posizione di Maurizio Tani è stata depositata in cancelleria del tribunale di Lucca lo scorso mercoledì 17 febbraio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.