Quantcast

Morto il 78enne caduto da una scala in una azienda di Porcari

Disposta l'autopsia. Sulla dinamica dell'incidente indagano i carabinieri

Non ce l’ha fatta: Giampietro Vitelli è morto all’ospedale di Careggi dove era stato trasportato con l’elisoccorso Pegaso dopo un incidente avvenuto all’interno di un’azienda di Porcari nella mattinata di mercoledì scorso (24 febbraio).

L’anziano, 78 anni, originario di Porcari ma residente a Picciorana, era scivolato da una scala mentre si trovava in azienda. Cadendo si era procurato gravi ferite, che purtroppo gli sono risultate fatali. Una caduta dall’alto la cui dinamica è ancora in fase di accertamento da parte dei carabinieri intervenuti sul posto. A Careggi, dove era stato trasportato d’urgenza, sarà eseguita l’autopsia. La speranza è che si possa fare maggiore luce sulla dinamica dell’incidente e per escludere che l’anziano possa essere scivolato a causa di un malore.

L’allarme era stato dato da alcuni dipendenti della ditta che avevano subito attivato i soccorsi. La centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto l’ambulanza ma le condizioni dell’uomo erano apparse subito molto gravi. Purtroppo in meno di 24 ore le sue condizioni si sono aggravate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.