Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Nuovo incidente sul monte Marmagna, soccorso alpino sul posto per recuperare l’escursionista caduto

Squadre in azione da Carrara, Lunigiana e Emilia Romagna

Ancora un incidente sul monte Marmagna, dopo la tragedia di due settimane fa.

A distanza di 16 giorni i soccorritori alpini sono nuovamente in azione sull’Appennino parmense, a cavallo tra Emilia e Toscana.

L’allarme è scattato oggi (27 febbraio) intorno alle 14 per la caduta di un escursionista che assieme ad altri ragazzi stava salendo alla vetta dal versante di Logarghena. Sul posto le squadre del Soccorso Alpino dell’Emilia Romagna che stanno raggiungendo i compagni (stranieri ma conoscitori del posto) tentando di individuare la persona che è caduta a valle. La caduta è avvenuta probabilmente nel tentativo di superare un canale. Dalla Toscana stanno confluendo le squadre della stazione di Carrara e Lunigiana.

Il Pegaso 3 ha sorvolato per circa un’ora per individuare la persona caduta, ma a causa del forte vento non ha potuto portare in quota le squadre

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.