Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Movida massese ancora nel mirino della polizia. Chiuso un locale per violazione delle norme anti Covid

Due minorenni in stato di ebbrezza alcolica portate in ospedale

Movida massese ancora nel mirino della polizia. Chiuso un locale per violazione normativa Covid e sanzioni per consumo di alcool in strada.

Durante il servizio predisposto dal questore del capoluogo apuano sono stati sanzionati due giova per consumo di alcol e un altro che aveva urinato sulla pubblica via. Un locale che stava somministrando cibo e bevande senza l’uso delle masherine è stato chiuso per cinque giorni.

Nella zona esterna all’area alla movida, la volante di turno è intervenuta per due ragazze minorenni in evidente stato di ebrezza alcolica, una presso il parco Caravella e l’altra sul lungo mare: entrambe le ragazzine sono state trasportate al Noa di Massa per accertamenti sanitari. Sono in corso approfondimenti investigativi al fine di identificare chi ha somministrato o venduto alcool alle due minorenni, infrasedicenni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.