Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Bancarotta fraudolenta, 54enne fiorentino arrestato a Pescia finisce in cella

L'uomo deve scontare una pena di 4 anni e 2 mesi

E’ stato arrestato dai carabinieri della stazione di Pescia.

I militari hanno rintracciato un fiorentino 54 enne, residente a Pescia, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Firenze per una pena complessiva di quattro anni e due mesi di reclusione in quanto giudicato responsabile di bancarotta fraudolenta.

L’uomo si trova ora in cella al carcere di Prato.  Era stato indagato a suo tempo (nel 2014) dai carabinieri di Firenze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.