Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Colpito dal braccio meccanico di un camion, muore a 51 anni mentre fa jogging

La tragedia a Pontassieve. La procura ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo

Colpito da un braccio meccanico di un camion mentre era a fare jogging, l’uomo, un 51enne originario del Lazio, è deceduto sul colpo.

Vani i soccorsi da parte del personale sanitario del 118. Per il runner la morte è stata immediata.

La tragedia si è consumata oggi (3 marzo) sulla statale 67 a Pontassieve,  tra la Rufina e Firenze.

Da quanto emerso a seguito dei rilievi il braccio meccanico si è inclinato, improvvisamente, colpendolo a morte.  Gli accertamenti relativi alle cause del cedimento sono ancora in corso da parte dei carabinieri e dei vigili urbani.

La procura ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.