Quantcast

Con 289 casi anche Borgo a Mozzano rischia la zona rossa

Il sindaco Andreuccetti: "In giornata decideremo se chiedere maggiori restrizioni"

Con 289 casi anche Borgo a Mozzano è sulla soglia della zona rossa. A richiederla sarà probabilmente lo stesso sindaco Patrizio Andreuccetti che questa mattina (23 marzo) ha annunciato lo sforamento della soglia di attenzione. Decisione “molto probabile” che sarà presa dopo il monitoraggio dei dati di oggi.

“I dati di stamattina confermano la tendenza di ieri – ha detto Andreuccetti -. Come Comune abbiamo sforato la soglia di attenzione di 250 casi ogni 100 mila abitanti negli ultimi sette giorni. Dopo i sei casi di ieri il dato è salito a 289. Con i dati che verosimilmente arriveranno oggi, la situazione non potrà che peggiorare. In giornata decideremo se chiedere la zona rossa (molto probabile), da quando e per quanto tempo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.