Quantcast

Con la droga nell’auto: arrestati in tre per spaccio

Sono caduti nella rete dei controlli dei carabinieri: stupefacenti e soldi occultati anche in casa

Tre arresti per spaccio in Versilia.

I tre sono stati trovati durante un servizio di controllo del territorio: si tratta di un 51enne, di un 33enne e di un 31enne residenti a Pietrasanta.

Venerdì sera la pattuglia ha notato un’autovettura con i tre soggetti a bordo ed ha deciso di fermarli per sottoporli a controllo. I tre hanno manifestato segnali di nervosismo tanto da insospettire i militari dell’arma che hanno quindi approfondito la verifica. I carabinieri hanno quindi sottoposto a perquisizione veicolare e personale i tre ed hanno rinvenuto all’interno dell’autovettura, tra i sedili posteriori, circa 2,5 grammi di marijuana, 6 dosi di cocaina ed oltre 300 euro in banconote di vario taglio, mentre addosso al 31enne, altri 7 grammi di cocaina ed un bilancino.

Successivamente, visto quanto emerso dal controllo all’autovettura, i militari dell’arma hanno effettuato le perquisizioni domiciliari nelle rispettive abitazioni dei soggetti ove hanno rinvenuto complessivamente circa 12 dosi di cocaina, tre spinelli preconfezionati di marijuana, circa 2,5 grammi di marijuana, una dose di eroina, materiale per confezionamento e taglio dello stupefacente e circa 1400 euro in banconote di vario taglio, il tutto sottoposto a sequestro.

A questo punto, per i tre sono scattate le manette e sono stati condotti in caserma dove hanno trascorso la nottata nelle camere di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida.

L’udienza si è svolta ieri mattina al tribunale di Lucca e si è conclusa con richiesta dei termini a difesa e la sottoposizione dei tre all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria due volte al giorno tutti i giorni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.