Quantcast

Scomparso l’avvocato Giorgio Nencini

Lutto in città per la morte del legale

Lucca perde un altro pezzo di storia: è scomparso, infatti, l’avvocato Giorgio Nencini.

L’Accademia italiana della cucina, nella persona della delegata di Lucca Daniela Clerici si stringe con affetto intorno alla famiglia dell’avvocato. “Una presenza discreta e ironica – afferma Clerici – che ci ha accompagnato anche in qualità di delegato dal 1996 al 1999 e membro attivo della Consulta fino ad oggi. Lo ricordiamo come un signore di relazioni affabili e mai affettate, franco e ironico, umano e affettuoso. Una perdita grande per tutti noi”.

Cordoglio viene espresso dall’associazione musicale lucchese che si stringe con sincero affetto alle figlie dell’avvocato Nencini, Franca e Valeria. “Storico socio sostenitore dell’Associazione, – affermano Marco Cattani e Simone Soldati a nome del consiglio e del comitato artistico dell’Aml – lo ricordiamo per la sua grande passione per la musica, in nome della quale è stato un assiduo frequentatore dei nostri concerti, qui a Lucca come a Pieve a Elici, per la stagione estiva organizzata da Marcello Parducci”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.