Quantcast

Si accascia e muore in strada anziano di 73 anni

Dramma al sottopasso autostradale di Altopascio

E’ sceso dalla sua bicicletta, cercando il sostegno di un muretto, si è seduto, ha provato a rialzarsi ma è caduto di nuovo a terra. Stavolta senza riuscire più ad alzarsi. E’ morto così, nel pomeriggio di oggi (9 aprile) Ettore Bonassi, di 73 anni, originario di Livorno ma da tanto tempo abitante ad Altopascio.

Senzatetto aiutato da molte famiglie in paese, si riparava in alloggi di fortuna e durante la giornata era solito stare nei pressi della stazione. Il dramma si è consumato dopo le 17 in via Francesca Romea nei pressi del sottopasso autostradale.

A dare l’allarme sono stati alcuni passanti che hanno notato l’uomo a terra. Inutile la corsa dei soccorritori: l’ambulanza è arrivata sul posto in pochi minuti ma per l’anziano non c’è stato niente da fare. Il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso. L’uomo lascia un figlio che vive a Montecatini. Sul posto per gli accertamenti del caso sono accorsi agenti della polizia municipale e carabinieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.