Quantcast

Allarme truffe sulle forniture elettriche, Confcommercio: “Nessun mandato a nostro personale per vendere servizi”

Decine di segnalazioni all'associazione di categoria su presunti addetti porta a porta

Ancora allarme truffe sulla fornituria di energia elettrica. Falsi addetti Confcommercio si stanno presentando alle attività commerciali. Ad affermarlo e a mettere in guardia è la stessa associazione di categoria.

Gli uffici di Confcommercio hanno ricevuto nelle ultime ore diverse segnalazioni da parte di propri iscritti, che raccontano di essere stati oggetto di telefonate o di visite dirette in negozio da parte di sedicente personale inviato dall’associazione, che ha proposto loro nuovi contratti per la fornitura elettrica.

Confcommercio specifica “di non aver mai dato mandato a nessuno per offrire questo tipo di servizio, che non rientra peraltro fra i servizi di cui si occupi l’associazione”. E invita pertanto tutti gli imprenditori “a segnalare agli enti preposti questo tipo di situazioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.